SCOPRI SE HAI UNA MICOSI ALLE UNGHIE!

Le onicomicosi sono infezioni di una o più strutture dell’apparato ungueale delle mani e/o dei piedi, ad andamento generalmente cronico causate da tre diversi generi di funghi denominati rispettivamente dermatofiti, lieviti e muffe non dermatofitiche.

Solitamente si osservano nell’adulto, colpiscono più frequentemente le unghie dei piedi (con un rapporto rispetto a quelle delle mani da 1:4 a 1:19), in particolare quelle degli alluci, e spesso sono associate ad un’infezione cronica, talvolta ignorata dal paziente, a livello della pianta dei piedi e/o degli spazi interdigitali.

A livello delle unghie delle mani prevalgono le infezioni da Candida e si tratta di forme quasi sempre secondarie. Si osservano infatti più frequentemente nelle donne e in alcune categorie professionali come baristi, panettieri e pasticcieri che vengono quotidianamente in contatto con sostanze irritanti (acqua e detersivi) o favorenti lo sviluppo di funghi (zuccheri, farine, creme).

Le modificazioni a cui può andare incontro l’unghia parassitata da un fungo sono diverse in relazione sia alla specie fungina sia al modo in cui aggredisce l’unghia stessa. Le più frequenti sono: distacco e/o ispessimento della lamina ungueale, macchie e/o striature gialle, bianche, marroni o  nerastre, arresto della crescita, alterazione della superficie dell’unghia fino alla distruzione totale nei casi radicati.

COME CURARE LE MICOSI?

Se si sospetta di aver un’infezione micotica il giusto approccio per scoprire di quale natura è l’infezione funginea bisogna effettuare un ESAME MICOLOGICO!

PRENOTA subito la tua visita presso il nostro Studio; specializzato proprio nella diagnosi e nella cura delle patologie ungueali!